Alcune considerazioni a posteriori sui confini

Dopo il referendum del 1981, conclusosi a sfavore dell’unione amministrativa, il Comitato Pro Marotta Unita si è ricostituito nel 1998. Questa volta la richiesta del territorio da unire andava da via Vecchia Osteria (il vecchio confine tra Mondolfo e Fano) a Rio Crinaccio (all’altezza dei Bagni Alda).

Per 5 anni abbiamo tentato di coinvolgere i residenti di Ponte Sasso tramite assemblee pubbliche. (Vedere richiesta alla Regione, con Delibera del Consiglio Comunale di Mondolfo, sindaco Sgammini, data 30 dicembre 2000, la prima foto sotto questo articolo). NEL 2003, (Sindaco Solazzi), la Regione chiese ulteriore delibera di conferma.

In quella occasione, visto il disinteresse da parte dei residenti di Ponte Sasso, che non si presentarono quasi mai alle riunioni pubbliche indette da noi, si decise di spostare il confine fino alla vera demarcazione tra Marotta e Ponte Sasso (via Andersen), al fine di comprendere tutta Marotta. La seconda foto allegata rappresenta segnaletica stradale posta dal Comune di Fano e dall’Anas con l’indicazione del limite presso il canale Santa Vittoria, via Andersen.
Queste foto sono state allegate alla delibera del Consiglio Comunale di Mondolfo del 29 dicembre 2003, poi inviata alla Regione (terza foto).

L’unica risposta che c’è stata da parte dei cittadini di Ponte Sasso, quando si è divulgata la notizia della delibera, è stata quella di qualche buontempone che, di notte, senza il permesso delle autorità, è andato a spostare i cartelli di confine più a sud, fin dopo il distributore IP.
Solo successivamente questa trovata notturna è stata sanata con la complicità del Sindaco di Fano, che fece una delibera di Giunta e una richiesta all’Anas. Ma la nostra proposta di unire Marotta fino al confine di via Andersen era già stata consegnata in Regione.

La raccolta di firme è stata fatta nel 2010, 7 anni dopo il 2003, ma nessuno da quell’area ha mai dimostrato interesse per quello che noi del Comitato stavamo facendo.

allegato1

Allegato 1

allegato2

Allegato 2

allegato3

Allegato 3

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...